I.Ter Premio Agenda Digitale 2016

  • Posted on: 15 December 2016
  • By: i.gonzalez

I.Ter, il Geographic Cloud della Regione Campania che utilizza StatPortal, vince il Premio Agenda Digitale 2016

La premiazione si è tenuta il 14/11/2016 a Roma al termine del Convegno di presentazione dei risultati della Ricerca dell'Osservatorio Agenda Digitale della School of Management del Politecnico di Milano, svolta in collaborazione con AgID.

«Il progetto I.Ter, inaugurato dalla Regione Campania in collaborazione con AlmavivA, consente la completa digitalizzazione dei procedimenti amministrativi relativi al governo e al controllo del territorio – spiega Antonio Amati, direttore generale Divisione IT di Almaviva –. Per le sue caratteristiche è il più avanzato progetto regionale nel suo genere e questo riconoscimento sottolinea lo sforzo innovativo che perseguiamo come obiettivo costante».

La soluzione I.Ter, all’avanguardia a livello nazionale, ha un Sistema di Supporto alle Decisioni (DSS) basato sulla soluzione di geo business intelligence “StatPortal” sviluppata da Sistemi Territoriali srl (www.statportal.it). Attraverso un “cruscotto direzionale” consente di percepire e rappresentare i fenomeni con grafici e cartografie, correlandoli tra loro e verificandone l’andamento: uno strumento al servizio di chi, a livello amministrativo e politico, è chiamato a definire strategie di governo e sviluppo del territorio.

report cartografico statportal report cartografico statportal report cartografico statportal

Tra l’altro, consente di monitorare in una visione d’insieme il processo di raccolta dei rifiuti, di correlare le analisi epidemiologiche rilevate dalle Asl con i dati della rete idrica, fornendo alle autorità competenti informazioni sui fenomeni osservati. Inoltre, comunica con i Sistemi della Protezione civile per prevenire il dissesto idrogeologico o per attenzionare le aree a rischio sismico; raccoglie ed elabora elementi utili a diverse attività economiche, dall’ambito Turistico a quello manifatturiero fino al trasporto delle merci.

La piattaforma è sviluppata sul modello Software as a Service (SaaS) e consente a tutti gli utenti regionali di condurre ricerche e analisi di dati in autonomia, on line e in funzione delle proprie esigenze.

Undefined